Intercultura Cem Mondialità, per l'educazione interculturale

Sections

Personal tools

You are here: Pagina principale => Pubblicazioni => Collane Cem => Collana - Parole delle fedi
[



CSAM
]



[ Missionari Saveriani ]



[ Missione Oggi ]



[ Video Mission ]



[ Libreria dei Popoli ]



[ San Cristo ]



[ Missione giovani ]



[ Missionari Saveriani Italia ]
 

Collana - Parole delle fedi

Document Actions

Le religioni sono tornate al centro dell’interesse collettivo, dal punto di vista sociale e culturale. Ma troppo spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni di base per orientarci in un pluralismo che crea oggi preoccupazione e disorientamento.

«Parole delle fedi», collana diretta da Brunetto Salvarani, si propone di fornire qualche iniziale chiave di lettura del mutamento in atto.

Gli autori, scelti tra i più significativi esponenti di diverse confessioni religiose, propongono ciascuno una voce originale di un ipotetico, e mai concluso, vocabolario interreligioso.


Scienza -

Morandini Simone
SCIENZA


L’autore cerca di cogliere gli elementi significativi per il nostro presente, portando il lettore al di fuori delle contrapposizioni che connotano spesso il rapporto fra fede e scienza, per indicare alcune prospettive di dialogo. Un saggio agile e con un approccio costruttivo che si sofferma su due aspetti in particolare: alcune figure importanti della riflessione scientifica che hanno segnato passaggi chiave in rapporto al discorso religioso e le caratteristiche comuni a posizioni differenti che evidenziano i modelli fondamentali operanti in quest’ambito.

pp.  64  –   Anno  2010   –  €   4,50



Gesto - Alessandrini

Alessandrini Giuseppe
GESTO

Alessandrini, antropologo, analizza la parola "gesto" nella prospettiva della gestualità religiosa.Pubblici o privati, religiosi o civili, i gesti descrivono stati d’animo, comunicano con immediatezza, sottolineano, precisano e possono diventare veri e propri segni di distinzione: adottati per esprimere un’appartenenza o, al contrario, per rifiutare consuetudini. L’autore descrive come la gestualità trovi nella preghiera un’espressione privilegiata poiché essa “è attività di tutto il corpo, non solo di una sua parte” e perché “il dialogo con le divinità richiede in ogni religione delle posture specifiche”

pp.  64  –   Anno  2010   –  €   4,50




Viaggio - Vacchelli Giovanni

Vacchelli Giovanni
VIAGGIO


È professore di letteratura italiana in un liceo classico del milanese e collabora con l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È membro fondatore della Comunità di Rrcerca "Raimon Panikkar" presso l'Università degli studi di Bergamo.

Il "viaggio" in una prospettiva interculturale: incontrare attraverso le varie religioni, mitologie, culture e letterature, la pluralità delle esperienze umane e della realtà.

pp.  64  –   Anno  2010   –  €   4,50





Missione - Menin Mario

Menin Mario
MISSIONE

Saveriano, è stato in Brasile dal 1986 al 1998. Insegna missiologia, ecumenismo e teologia delle religioni allo STI di Reggio Emilia. È direttore delle riviste "Ad Gentes" e "Missione Oggi".

Missione non è solo partenza e annuncio di salvezza a popoli lontani.  La sua evoluzione e le sue declinazioni camminano assieme alla società e alla storia fino a porgere la domanda essenziale: la missione ha ancora un senso?

pp.  80  –   Anno  2010   –  €   4,50





Sacro - Tussi Laura

Tussi Laura
SACRO

L'Autrice analizza il termine dal punto di vista storico, teologico e sociologico, il rapporto tra realtà e mito, la sacralità della natura, la persistenza del sacro e la percezione da parte dell'uomo.

La teologia impiega il termine "sacro" per indicare quella sfera di realtà visibile e invisibile tipica della divinità, in ambienti extraecclesiali si è soliti attribuire carattere sacrale a dati simboli e valori verso i quali si rivendica la riverenza del pubblico.

pp.  64  –   Anno  2009   –  €   4,50



Poveri - Gutiérrez Gustavo

Gutiérrez Gustavo
POVERI

"Poveri" aggiunge un nuovo tassello al mosaico delle Parole delle Fedi.
Il termine è analizzato a partire da uno dei testi più studiati e controversi dei vangeli: il versetto di Matteo 25,31-46, uno dei più importanti quando si parla del significato teologico della solidarietà verso gli ultimi della società; elemento chiave, quindi, nella prospettiva dell'opzione preferenziale per il povero.  Lo stesso cardinal C.M. Martini, pastore e biblista, confessa con umilta': "La sua lettura mi mette in discussione e in difficolta' ".

pp.  64  –   Anno  2009   –  €   4,50

 

Idetità - Coccolini Giacomoa

Coccolini Giacomo
IDENTITA'

Guardando la storia occidentale, l’identità si palesa solamente come una sempre rinnovata relazione tra qualcosa che si ritiene fisso e sempre identico a se stesso e quella differenza, che qualifica l’identità come qualcosa di sfuggente, sempre da riconquistare, anche se, pur tuttavia, già da sempre raggiunta.

Il concetto d’identità è senza dubbio uno dei concetti chiave attraverso cui l’Occidente si è autorappresentato, ma oggi viene sottoposto a forti critiche e assalti che, in alcuni casi, lo portano a essere quasi totalmente decostruito e, in altri casi, a doversi ripensare in modo meno monolitico.

pp.  64  –   Anno  2009   –  €   4,50


Apocalisse - Daniele Garota

Daniele Garota
APOCALISSE

Uno studio serio ma accessibile, che mette in risalto la capacità del libro dell’Apocalisse di infondere speranza in tempi difficili. L’apocalittica è presentata come un modo di vivere la storia per costruire insieme il futuro, non come paura della fine del mondo.

Il volume offre una ricca panoramica del genere apocalittico nei tempi antichi e nell’età moderna fino ai nostri giorni. Una lettura utile sia come informazione storica che come spunto per la vita spirituale.

pp.  128  –   Anno  2009   –  €   8,00



 

Pace - Dell'Olio Tonio

Dell'Olio Tonio
PACE

Nella riflessione teologica, nella tradizione e nell’insegnamento, nelle ispirazioni e nelle scritture sacre la pace non è mai questione di poco conto. Essa non viene mai relegata a questione morale che riguardi esclusivamente la sfera dei comportamenti, un comando cui obbedire o una norma da osservare.

Molto spesso, il valore della pace fa riferimento diretto a Dio, con la sua presenza e con la sua azione. Altre volte è il nome privilegiato di Dio al punto da identificarsi con Dio stesso. La pace, pur variamente intesa, sta al cuore delle fedi e, in alcuni casi, ne costituisce il sapore, il senso, il fine e la profondità.

pp.  64  –   Anno  2009   –  €   4,50


Mosè - Anderlini Gianpaolo

Anderlini Gianpaolo
MOSE'

Un’interpretazione di Mosè che rende vivo e attuale il grande personaggio biblico.
La prima parte, “I nomi di Mosè”, descrive la complessa identità del profeta, attraverso le letture che ne hanno fatto gli egiziani, gli ebrei, i cristiani e i musulmani.
La seconda parte, “I volti di Mosè”, racconta le tappe della sua vita di fede, attraverso i doni che egli ha ricevuto per essere guida della liberazione del popolo di Dio, tracciando un cammino spirituale ricco di significato anche per gli uomini e le donne di oggi..

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50


 

Spirito - Sarubbi Giovanni

Sarubbi Giovanni
SPIRITO

La collana “Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro.

L’idea di spirito è presente in varie forme in tutte le culture e in tutte le filosofie e religioni.

È ricca di significati, dai più banali e di uso comune a quelli che riguardano le parti più profonde del nostro essere o i destini dell’umanità..

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50

 


Immagini - Alessandrini Roberto

Alessandrini Roberto
IMMAGINI

Sinagoghe affrescate e divieti biblici.
Il Corano, Allah e il Profeta.
Estetiche della riforma.
Controllo e devozione.
Arte sacra e tempo moderno.
Colonizzare l'immaginario.
Il corpo del Papa e le spoglie del Santo ecc..

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50







Muhammad- Paolo Branca

Paolo Branca
MUHAMMAD

Muhammad è stato per secoli fonte d'ispirazione della vita religiosa di intere generazioni di credenti. L'autore si addentra e spiega le motivazioni, i modi e la sequenza di quanto ricevuto dal profeta e di quanto trasmetteva ai fedeli.

Protagonista della letteratura islamica, se ne analizza la vita e il messaggio per arrivare a valutazioni conclusive in merito al grande valore della sua eredità spirituale.

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50


 

Angela Reginato - Lavoro

Angelo Reginato
LAVORO

La parola “lavoro” può essere intesa come voce religiosa?

L’autore approfondisce l’uso di questo termine nelle diverse religioni del mondo, a partire dal “lavoro della creazione” scritto nella Genesi per approdare alle parole del profeta Muhammad: “Allah non concede grazie a chi, pur essendo capace e adatto, non fa nessun lavoro”.

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50



 


Simbolo - Antonio Nanni

Antonio Nanni
SIMBOLO

Non esiste nessuna religione o cultura priva di simboli, senza di questi ogni persona, in particolare coloro che vivono un’esperienza di migrazione, si sentirebbe denudata.

L’immaginario collettivo attinge nell’alfabeto dei simboli.

Il linguaggio simbolico è il più contagioso, il più potente perché continuamente sollecita la mente umana con profondità di concetti e pluralità di significati.

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50




Amos Luzzatto - Libertà

Amos Luzzatto
LIBERTA'

Libertà è una parola a cui tutti dovrebbero rendere omaggio, ma che nella storia non può prescindere, non è mai stata generalizzata.

Le responsabilità e le scelte sono conseguenze diretta della libertà di scelta che è stata concessa all’uomo.

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50



 

Amos Luzzatto - Vita

Marcelo Barros
VITA

Di tutte le parole del nostro linguaggio, Vita è certamente la più centrale. Il fine di tutte le tradizioni religiose non è altro che aiutare le persone a vivere meglio e venire in contatto con la fonte di vita che è Dio.
Questo libro è una riflessione sulla vita; è una guida per un pellegrinaggio interiore partendo dalla ricerca scientifica che lega la scienza all’etica della cura della natura per arrivare a conoscere le molteplici varietà di sentieri delle tradizioni dell’umanità, per assaporare meglio la vita.

pp.  128  –   Anno  2007   –  €   8,00
 

 


Amos Luzzatto - Amore

Giovanni Cereti
AMORE

L’amore non è prerogativa esclusiva del Cristianesimo. Nelle diverse religioni ci sono forme di affettività che possono essere assimilate all’amore di Dio.

Leggere la storia alla luce della parola “amore” è trasformare la storia in un progetto di vita

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50


 


Amos Luzzatto - Parola

Giulio Soravia
PAROLA

La parola nelle religioni è una delle espressioni più belle di comunicazione con la divinità e di condivisione con l’altro della propria esperienza di Dio.

La parola nella storia delle religioni continua a essere la strada principale di libertà e di incontro.

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50


 


Amos Luzzatto - Mito

Arrigo Chieregatti
MITO

Per approfondire nel mondo odierno il mito è forse necessario innanzitutto partire dal fatto che abbiamo voluto distruggere il mito in nome della ragione, e abbiamo così fatto “il mito dell’assenza del mito”.

Per capire la parola “mito” è necessario scoprire l’origine dei miti, le loro dimensioni e la relazione nel quotidiano tra mito e vita.

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50


Amos Luzzatto - Religione

Rubem Alves
RELIGIONE

La religione è scomparsa? Assolutamente no. È rimasta e spesso dimostra una vitalità che si riteneva estinta, nonostante sia stata espulsa dai centri del sapere scientifico e dalle stanze nelle quali si prendono le decisioni che concretamente determinano le nostre vite.
L'esperienza religiosa sopravvive, ma fuori dal mondo della scienza, delle fabbriche, delle officine, delle armi, del denaro, delle banche, della propaganda, della vendita, della compera, del guadagno.

pp.  128  –   Anno  2007   –  €   8,00




Amos Luzzatto - Animali

Paolo De Benedetti
ANIMALI

Tutto ciò che è carne sale e salirà a Dio, ogni creatura nelle cui vene scorre il sangue, cioè – ebraicamente – la vita, riavrà la sua carne. La carne è infatti la forma di esistenza che Dio ha scelto per tutto quanto respira. Se volessimo parlare filosoficamente, sostituiremmo questi vocaboli biblici con “anima”, “esistenza” ecc.
Ma la carne ci fa sentire in modo più drammatico la nostra posizione tra essere e non essere, anzi tra esserci e non esserci. Una debolezza esistenziale che anche Dio, sia nella Bibbia ebraica, sia soprattutto nel Nuovo Testamento, ha voluto, o forse meglio ha dovuto, sperimentare.

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50


Amos Luzzatto - Terra

Marco Dal Corso
TERRA

Il temine “terra” ha diverse accezioni che presentano, nel declinare dei fatti storici e culturali, dei rischi e delle derive. La terra natale diventa spesso simbolo di identità forte, chiusa alle altre, radici da rivendicare e difendere; il pianeta Terra, invece, quando visto dalle politiche dominanti rischia di diventare il pianeta che include alcuni ed esclude altri, mentre la terra come fonte di sussistenza scatena gli appetiti e gli interessi particolari dimenticando che i beni hanno un’ipoteca sociale e comunitaria e, ancora, la terra-terrestre induce alla “fuga mundi” e al “carpe diem” piuttosto che alla valorizzazione del quotidiano e all’assunzione di responsabilità convocata dal “qui ed ora”.

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50

  Amos Luzzatto - Divinità

Raimon Panikkar
DIVINITA'

La divinità è la consapevolezza dell’uomo di non essere solo, di non essere il padrone assoluto del proprio destino. E tale consapevolezza, per quanto vaga possa essere, accosta l’uomo alla divinità. La divinità trascende e al tempo stesso circonda l’uomo; risulta inseparabile dalla consapevolezza dell’uomo della propria identità, eppure resta sempre inafferrabile, nascosta e, per qualcuno, apparentemente inesistente.
Nel suo percorso verso l’identità, l’uomo incontra la divinità.

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50



 
Amos Luzzatto - Gesù

Brunetto Salvarani
GESU'

Un’indagine sui molteplici volti di Yehoshua ben Yossef nelle principali religioni e culture non cristiane, e nelle prospettive del cristianesimo africano e latinoamericano.

Anche sguardi “altri” contribuiscono ad avvicinarsi a colui che ha incarnato e proclamato valori con cui ci confrontiamo anche oggi.

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50


 


Amos Luzzatto - Preghiera

Lidia Maggi
PREGHIERA

Una lettura del fenomeno dell' “apertura al trascendente” nella tensione tra aspetto individuale e aspetto universale, con una particolare attenzione al dialogo interreligioso.

pp.  64  –   Anno  2006   –  €   4,50


 




 


Amos Luzzatto - Male

Giovanni Tangorra
MALE

Una breve e chiara esposizione della sfida posta dal male alla ragione e alla fede, mettendo in dialogo la filosofia e le grandi tradizioni religiose.

pp.  64  –   Anno  2006   –  €   4,50


 







 
Amos Luzzatto - Acqua

Davide Pelanda
ACQUA

Un breve testo che aiuta a mettere in relazione i valori simbolico-religiosi di questo elemento indispensabile alla vita, e gli attuali problemi del calo delle riserve d’acqua e delle guerre per l’“oro blu”.

pp.  64  –   Anno  2006   –  €   4,50


 


 

Amos Luzzatto - Pluralismo

Stefano Allievi
PLURALISMO

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza. La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2008   –  €   4,50




Amos Luzzatto - Città

Aluisi Tosolini
CITTA'

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza. La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2007   –  €   4,50




Amos Luzzatto - Mistico

Gabriele Mandel Khân
MISTICO

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza. La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2006   –  €   4,50





 
Amos Luzzatto - Profeta

David Bidussa
PROFETA

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza. La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2006   –  €   4,50



Amos Luzzatto - Morte

Brunetto Salvarani
MORTE

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza.
La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2005   –  €   4,50




Amos Luzzatto - Shoà

Janina Bauman
SHOA'

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza.
La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2005   –  €   4,50



 
Amos Luzzatto - Laicità

Paolo Naso
LAICITA'

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza.
La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2005   –  €   4,50


Amos Luzzatto - Creazione

Simone Morandini
CREAZIONE

Le religioni sono tornate sulla scena pubblica e siamo immersi nel pluralismo religioso. Spesso ci mancano il linguaggio e le informazioni per poter affrontare il dialogo e per capire quanto sta accadendo intorno a noi, anche se cominciamo ad intuirne l’importanza.
La collana”Parole delle fedi” fornisce chiavi di lettura del mutamento religioso in atto, redigendo le voci di un sempre più necessario vocabolario interreligioso, scegliendo fra le parole-chiave dell’universo del sacro. L’odierno processo di interculturalità non può non fare i conti col caso serio delle religioni.

pp.  64  –   Anno  2005   –  €   4,50

 

Tutte le pubblicazioni possono essere richieste presso:

Libreria dei Popoli

Padre Gianni Zampini
Via Piamarta 9 – 25121 Brescia
Tel. 030.3772780 int. 243 – Fax 030.3772781
E-mail: libreria@saveriani.bs.it

« Novembre 2014 »
do lu ma me gi ve sa
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
Cerca nel sito
 
 

CEM Centro educazione alla Mondialità
via Piamarta, 9 - 25121 Brescia - tel +39 030 3772780 - fax +39 030 3772781 - email: cemsegreteria@saveriani.bs.it

siti al TOP